Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
[featured_image]
Scarica
Download is available until [expire_date]
  • Versione
  • Scarica 4
  • Dimensioni file 110.38 KB
  • Conteggio file 1
  • Data di Pubblicazione Dicembre 14, 2023
  • Ultimo aggiornamento Dicembre 14, 2023

Stellantis: Flmu-Cub, si garantisca salvaguardia occupazione

Stellantis: Flmu-Cub, si garantisca salvaguardia occupazione

ANSA/Regione Lombardia

 

"Stellantis e il governo debbono garantire la salvaguardia dell'occupazione e un accordo industriale per il settore delle vetture ibride ed elettriche che utilizzi gli stabilimenti esistenti che non possono essere chiusi per evitare le sovrapposizioni": lo chiede la Flmuniti-Cub che sottolinea come "il settore auto e il suo indotto, per l'importanza che hanno sul piano della ricerca, della produzione e dell'occupazione, non possono essere cancellati in Italia".

"Se nel 2000 i lavoratori Fiat in Italia erano 74.300 nel 2023 i lavoratori Stellantis sono 45.000 di cui 26.000 nell'auto - afferma il sindacato -.

La maggior parte è in Cassa integrazione una o due settimane al mese.

Dal 2021 si sono persi 7.000 posti di lavoro. Adesso ha chiuso lo stabilimento di Grugliasco, nel torinese, dove si producevano le Maserati, è stata messa in vendita la palazzina uffici di Cassino in provincia di Frosinone. Sono state mandate 15 mila lettere a progettisti e impiegati per sollecitarne l'uscita incentivata".

"Stellantis si sta disimpegnando dall'Italia e porta le produzioni all'estero - conclude la Flmu-Cub -. Intanto va ancora a battere cassa al governo senza dare nessun impegno su produzioni, occupazioni e chiusure di stabilimenti".

 

Ansa, 13 dicembre 2023

ilgiornaledivicenza.it, 13 dicembre 2023

ilgiornaledimantova.it, 13 dicembre 2023

bresciaoggi.it, 13 dicembre 2023

CUB © 2022. Tutti i diritti riservati.