Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
[featured_image]
Scarica
Download is available until [expire_date]
  • Versione
  • Scarica 3
  • Dimensioni file 109.77 KB
  • Conteggio file 1
  • Data di Pubblicazione Ottobre 19, 2023
  • Ultimo aggiornamento Ottobre 25, 2023

Rete per il Diritto all'Abitare, corteo in centro a Milano

Rete per il Diritto all'Abitare, corteo in centro a Milano

 

'La casa è un bisogno, basta profitto e speculazioni'

MILANO, 19 ottobre 2023, 19:23

Redazione ANSA

 

Bloccare gli sfratti e sgomberi in assenza di una soluzione abitativa adeguata; fermare la

vendita delle case popolari e imporre l'assegnazione di quelle esistenti e sviluppare piani di

investimento per l'edilizia pubblica oltre a ristrutturazioni e ammodernamenti a basso impatto

ambientale e risparmio energetico.

Queste alcune delle richieste della Rete per il Diritto all'Abitare, di cui fa parte l'Unione

Inquilini Milano, che ha organizzato un corteo dalle 17.30 da piazza della Scala verso la

sede della Regione Lombardia nel capoluogo lombardo.

"La casa è un bisogno basta speculazioni.

 

Profitto, privatizzazioni, speculazioni significano sfruttamento ed esclusione. Chiediamo una

vita degna per tutti, affitti più bassi, salari più alti, documenti per tutti. Basta con gli sfratti e gli

sgomberi", hanno sottolineato i partecipanti.

L'associazione chiede anche di fissare un tetto agli affitti sia pubblici che privati e porre dei

limiti agli affitti brevi; ottenere una sanatoria delle occupazioni pubbliche; fermare la

criminalizzazione delle occupazioni e degli abitanti; assicurare il diritto allo studio attraverso

3/5

l'assegnazione di alloggi agli studenti fuori sede e realizzare studentati pubblici a prezzi

realmente accessibili.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

 

Ansa, 19 ottobre 2023

Radio Onda d’Urto, 19 ottobre 2023

CUB © 2022. Tutti i diritti riservati.